“I DIFFICILI DOPOGUERRA”

5, 6 e 7 luglio 2010 ore 17.30 alla Casa della Memoria e della Storia

Tre film per raccontare tre diverse realtà segnate dalla guerra

a cura dell’IRSIFAR

Dal 5 luglio 2010 – presso la Sala Multimediale della Casa della Memoria e della Storia – ha inizio un ciclo di proiezioni dedicate alle difficoltà negli anni del dopoguerra e della ricostruzione in Europa.

La fine del secondo conflitto mondiale, oltre alle profonde trasformazioni geopolitiche ed economiche, lascia segni profondi nei luoghi e nelle società. Spostamenti forzati di popolazioni, distruzioni e ferite laceranti si accompagnano ai nuovi scenari internazionali caratterizzati dalla supremazia militare e politica delle due superpotenze. Il dopoguerra ci pone anche il problema delle responsabilità e del coinvolgimento con i passati regimi fascista e nazista, un tema cruciale sul quale ci sono state facili rimozioni.

Una seconda guerra si è combattuta in Europa dopo il 1945 ed ha coinvolto i paesi dell’ex Jugoslavia lasciando tracce indelebili nelle persone e nei luoghi. Di questi drammi e di questi diversi dopoguerra il cinema ci ha saputo raccontare storie capaci di sollecitare consapevolezza e riflessioni profonde.

5 Luglio 2010 – ore 17,30

H UGA IN FRANCIA

film di Mario Soldati (Italia 1948)

La vicenda di un gerarca fascista, ricercato per crimini di guerra, in fuga dopo il 25 aprile 1945

 

6 luglio 2010 – ore 17,30

A TORTO O A RAGIONE

film di István Szabò (Austria/ Francia/ Germania/ Gran Bretagna 2002)

Berlino alla fine del 1945 – il Comitato americano per la denazificazione interroga il direttore d’orchestra Wilhelm Furtwaengler per le sue responsabilità d’artista con il passato regime

7 luglio 2010 – ore 17,30

IL SEGRETO DI ESMA

film di Jasmila Zbanic (Austria/ Bosnia-Erzegovina/ Croazia/ Germania 2006)

Una giovane regista bosniaca racconta la storia di Esma che vive a Sarajevo, a sua figlia Sara ha fatto credere che suo padre è morto durante la guerra nella ex Jugoslavia (1992-95).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli sugli eventi, Articoli sulle Rassegne. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...